POMPADOUR TÈ SRL

Ambito: Salvatempo

Servizio: Lavanderia aziendale

Descrizione:


Nel 1964 apre a Bolzano la filiale italiana di TEEKANNE, prima produttrice al mondo di tè in bustine, assumendo il nome di POMPADOUR Tè. Attualmente POMPADOUR Tè Srl ha 64 dipendenti, di cui 42 donne, per un fatturato in continua crescita del 17%, arrivato a quota 38 milioni.

Il servizio, attivo dal 2016, permette di portare in azienda i propri panni sporchi due volte alla settimana (il martedì ed il venerdì). Una ditta esterna specializzata in servizi di lavanderia provvede a ritirare il bucato, lavarlo e stirarlo e lo riconsegna poi entro un paio di giorni. Il servizio è a carico dell’azienda. Ogni dipendente ha a disposizione un budget di 400 € all’anno, che però tiene conto del numero di componenti del nucleo familiare, qualunque esso sia, anche singoli, persone che vivono con i genitori o coppie di fatto. 
Il risparmio per una famiglia di 4 persone è quindi circa 1.600 € all’anno, senza considerare il risparmio di tempo: 4-5 ore alla settimana in meno a caricare lavatrici, aspettare che il ciclo di lavaggio finisca, stendere e stirare, oltre alle ore perse per portare in lavanderia capi che richiedono lavaggi appositi. 
La risposta dei lavoratori è stata molto positiva, dal momento che tutti usufruiscono del servizio. Oltre ad essere favorevole ai lavoratori dal punto di vista economico, l’iniziativa si ripercuote positivamente sull’ambiente: contribuisce a risparmiare energia, detersivo e acqua. 
Questo tipo di iniziativa non rientra nei benefit considerati comunemente nel welfare aziendale, pertanto Pompadour copre le spese al 100%. Su questo servizio i dipendenti devono essere tassati, pertanto è stato necessario concedere a tutti un aumento per coprire le tasse aggiuntive.

VISITA IL SITO

Immagine tratta da https://pompadour.it